Appalti sopra i 40mila euro, il rapporto Anac sul secondo quadrimestre 2015

L’Anac – Autorità nazionale Anticorruzione, presieduta da Raffaele Cantone, ha reso pubblico pochi giorni fa il secondo rapporto quadrimestrale 2015, riferito al periodo maggio-agosto, sulle “Procedure di affidamento perfezionate di importo superiore o uguale a € 40.000” Il rapporto è suddiviso in 4 sezioni di cui una generale contenente le statistiche aggregate dei contratti pubblici …... Leggi

Il F.A.R.E. intervista Raffaele Cantone

Nel corso del 6° Salone della Giustizia, Enza Colagrosso ha intervistato Raffaele Cantone, presidente Anac, Autorità nazionale anticorruzione. Per visualizzare il video, seguire il link qui sotto: https://www.facebook.com/anna.santucci/videos/10208146232327826/  ... Leggi

CODICE APPALTI VERSO L’ORA ZERO TRA DUBBI DI ACQUIRENTI E FORNITORI

La nuova normativa europea in vigore dal 18 aprile ha tenuto banco in occasione della VII edizione del convegno MePAIE, dedicato al mercato della P.A. in Italia e in Europa, organizzato a Cremona da Csamed in collaborazione con gli economi e provveditori della sanità pubblica e l’Università di Pavia “C’è una contraddizione di fondo nel …... Leggi

Nuovo Codice Appalti in vigore da oggi

Approvato dal Consiglio dei Ministri il 15 aprile scorso, il Nuovo Codice Appalti è stato pubblicato oggi in Gazzetta ufficiale ed entra in vigore da subito. Circa l’iter che ha seguito fino ad ora il nuovo Codice Appalti, i nodi principali su cui si è discusso prevalentemente e su cui si è incentrato l’esame del …... Leggi

Anac e Agenzia delle Entrate insieme per appalti legali e trasparenti

Lo scorso 1° aprile è stato firmato, da Anac e Agenzia delle Entrate, un importante Protocollo d’azione che disciplina lo svolgimento dell’attività di vigilanza collaborativa preventiva finalizzata a verificare la conformità degli atti di gara alla normativa di settore, all’individuazione di clausole e condizioni idonee a prevenire tentativi di infiltrazione criminale, nonché al monitoraggio dello …... Leggi

Il nuovo Codice dei contratti nasce zoppo: troppe imprecisioni e poca chiarezza

di Sandra Zuzzi (presidente Fare -Federazione Associazioni regionali economi e provveditori della Sanità) Ancora un Codice dei contratti che non risponde assolutamente a quei principi fondamentali di linearità e semplicità auspicati per contrastare la corruzione e promuovere la trasparenza. Conferma di ciò viene anche dal parere appena espresso dal Consiglio di Stato, parere prodotto a …... Leggi

Etica pubblica e “whistleblowing”: occorrono una legge e un cambiamento culturale

Il segreto del successo di film come “Quo vado?”, l’ultima pellicola sbancabotteghini di Checco Zalone? E’ presto spiegato: il fatto è che in gran parte dei paesi dell’Europa continentale, ma soprattutto in Italia, i dipendenti del settore pubblico sono persuasi che, all’interno della propria organizzazione, il valore dell’onestà non sia affatto qualcosa di scontato. Eh …... Leggi

Prezzi di riferimento del servizio di pulizia in sanità: pubblicata la delibera

Nell’adunanza del 2 marzo 2016, il Consiglio dell’Autorità Nazionale Anticorruzione  ha approvato il prezzo di riferimento del servizio di pulizia e sanificazione in ambito sanitario. Ai fini dell’elaborazione del prezzo è stata sviluppata una metodologia statistica attraverso la quale sono state selezionate le caratteristiche rilevanti nell’influenzare il prezzo del servizio. Il prezzo di riferimento, espresso …... Leggi

Gare, il “proroghificio” continua

Dopo 17 anni di reiterate disposizioni normative relative alla centralizzazione degli acquisti di beni e servizi nella pubblica amministrazione (è del 1999 l’abilitazione della Consip come centrale di acquisto), fa riflettere quanto contenuto nella nota congiunta del Mef e del ministero della Salute del 23 febbraio scorso, recante le prime indicazioni operative alle aziende del …... Leggi