Anac e Mibac firmano un protocollo d’intesa per monitorare legalità e trasparenza

Il 27 giugno è stato siglato un protocollo d’intesa tra il Mibac e l’Anac con l’obiettivo di innalzare i livelli di collaborazione nella prevenzione dei fenomeni di corruzione nella Pubblica Amministrazione e dei tentativi di infiltrazioni della criminalità nelle gare d’appalto.
Tale accordo darà l’avvio al monitoraggio del Piano triennale per la prevenzione e per la trasparenza 2019-2021. In questo modo sarà possibile verificare lo stato di attuazione delle nomine dei Responsabili per la prevenzione della corruzione e per la trasparenza, l’avvenuta pubblicazione del nominativo dello stesso sul sito istituzionale, l’adozione e l’aggiornamento del Piano triennale.
Altro obiettivo sarà quello di incontrare i Responsabili per la prevenzione e la corruzione per condividere i temi inerenti la trasparenza e la prevenzione della corruzione.
Sarà per questo istituito un tavolo tecnico di coordinamento che servirà a individuare le azioni da intraprendere, monitorare le attività e verificare il raggiungimento degli obiettivi.
Ogni azione sarà regolamentata attraverso degli accordi attuativi adottati dai Segretariati Generali del MiBAC e dell’ANAC.