Firmato Protocollo di intesa con Estar Toscana

Acquisti in sanità: presentato Protocollo di intesa fra Cittadinanzattiva ed Estar Toscana per protesi ed ausili sempre più vicini alle esigenze dei pazienti Dare il giusto valore non solo al prezzo ma anche alla personalizzazione, qualità, sicurezza ed accessibilità dei dispositivi medici, di protesi e ausili, mettendo i bisogni dei cittadini al centro delle gare …... Leggi

Partenariato Pubblico-Privato: pubblicata in Gazzetta la Circolare n°10 della Presidenza del Consiglio

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 198, del 24 agosto 2019, è stata pubblicata la Circolare 10 luglio 2019, della Presidenza del Consiglio dei ministri, con la quale si definiscono i criteri per la comunicazione di informazioni relative al partenariato pubblico-privato. La presente circolare, d’intesa con l’Istituto nazionale di statistica (ISTAT), definisce termini e modalità di trasmissione …... Leggi

Together4Health: l’agenda della politica farmaceutica europea nel manifesto di Medicines for Europe

Dai produttori europei di generici e biosimilari l’appello per una maggiore competitività del comparto e l’armonizzazione degli standard regolatori in vista delle elezioni di maggio. Promuovere politiche di mercato competitive e sostenibili; valutare la coerenza del quadro regolatorio attuale puntando ad una armonizzazione regolatoria globale a vantaggio della salute pubblica e dei singoli pazienti; rafforzare …... Leggi

L’Anac pubblica il nuovo Regolamento sull’attività consultiva

L’Autorità Nazionale Anticorruzione (Anac) ha approvato  il 21 novembre 2018 il nuovo Regolamento della funzione consultiva svolta ai sensi della legge 6 novembre 2012, n. 190 e dei  relativi decreti attuativi nonché ai sensi del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50. Il nuovo Regolamento, scaricabile dal sito dell’Anticorruzione, sostituisce il precedente del 20 luglio …... Leggi

Liquidazione danni, la Cassazione considera le patologie pregresse

Per la Corte di Cassazione (ordinanza n. 20835/18 depositata il 21 agosto) nella liquidazione del danno occorre tenere conto della pregressa patologia che costituisce causa naturale non imputabile. Danno liquidato per intero Il caso è riferito a un bimbo  a cui, durante il parto, il team sanitario aveva causato durante ipossia fetale e insulto ipossico …... Leggi

Intervista alla Dr.ssa Maria Gesuina Demurtas – A.R.P.E.S

Soddisfazioni che spingono ad andare avanti L’ASPAL – Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro – racconta la propria esperienza, sul Sistema dinamico di acquisizione e non solo. Quando motivazione e innovazione si uniscono in un percorso di miglioramento continuo. Intervista a Maria Gesuina Demurtas, Responsabile del Servizio Sicurezza dei luoghi di lavoro, Forniture, …... Leggi

“Il termometro della salute”: ancora niente febbre per il SSN

La prima edizione della ricerca “Il termometro della salute”, realizzata da Eurispes ed Enpam, sotto l’egida dell’Osservatorio su Salute, Previdenza e Legalità, offre una visione che si discosta nettamente dall’idea diffusa di una sanità pubblica al tracollo e sostanzialmente irriformabile. La salute, un bene ancora garantito Basti pensare che i dati a livello internazionale attestano …... Leggi

Le app e i software sono dispositivi medici? Per l’Europa sì!

Lo scorso 7 dicembre è stata pubblicata l’attesa sentenza della Corte di Giustizia europea sul caso Snitem – Syndicat national de l’industrie des technologies médicales (C.329/16), relativa ai criteri per qualificare il software come dispositivo medico, che allarga l’area di applicazione oggi della Dir 93/427 CEE e domani del Reg 2017/745 e impatterà in modo …... Leggi

Presentato il XX Rapporto PIT Salute

Cittadini stanchi di aspettare e mettere mano al portafoglio. Serve più Servizio Sanitario Pubblico I cittadini vogliono curarsi nel servizio sanitario pubblico, perché si fidano di questo e non possono sostenere i costi di una assistenza privata. Ma fanno i conti con liste di attesa lunghe, costo elevato dei ticket e dei farmaci e con …... Leggi

Asl, il debito riprende a correre: oltre 56 miliardi nel 2015

Stando ai dati relativi all’anno 2015, siamo a quota 56,65 mld, il che significa una crescita di ben il 16% rispetto al ’14. Non stiamo dando i numeri: stiamo parlando –purtroppo- dell’indebitamento delle Asl, che ha invertito una rotta che sembrava di ridimensionamento. Se si considera il complesso del periodo 2012-2015, infatti, assistiamo a un …... Leggi