Potenziate sul Mepa le forniture per la sanità

Sul mercato elettronico un ventaglio di nuovi beni e servizi a disposizione delle amministrazioni sanitarie. Apparecchiature, arredi, mezzi, prodotti, dispositivi e farmaci: oltre 600 i prodotti negoziabili.

Un ventaglio di nuovi beni e servizi a disposizione del settore sanitario: con l’ampliamento dell’offerta sul Mercato elettronico della pubblica amministrazione (Mepa), l’offerta per la sanità è stata notevolmente potenziata. A disposizione delle amministrazioni del SSN c’è dunque ora una scelta di prodotti assai più ampia e maggiormente diversificata.

 

Oltre 600 prodotti in 6 categorie

Infatti nel Bando Beni, categoria merceologica “Forniture specifiche per la sanità”, si trovano oltre 600 prodotti negoziabili, divisi in sei sottocategorie. Eccole: Apparecchiature elettromedicali; Arredi sanitari; Automezzi ad uso sanitario; Prodotti per l’igiene personale; Dispositivi medici; Farmaci.

 

OdA, RdO, Td le modalità di acquisizione

Per molti dei beni offerti si prevede un catalogo.  Tali prodotti possono essere acquisiti tramite diverse modalità: OdA – Ordine Diretto di Acquisto, RdO – Richiesta d’Offerta e TD – Trattativa diretta.  Sono inoltre disponibili Schede di RDO con le quali il soggetto aggiudicatore può procedere all’affidamento attraverso una procedura negoziata -RdO o Td-, definendo i dettagli nelle Condizioni Particolari.

 

Link Acquisti in rete

www.acquistinretepa.it