Edizione 2005

PREMIO TEME 2005
seconda Edizione (Torre Normanna, settembre 2005)

Assegnato a
Simona Carignola

“Revisione delle procedure per gli acquisti sotto soglia di rilievo comunitario e con procedura ad evidenza pubblica” di Simona Carignola
Collaboratore Amministrativo Professionale Esperto  A.S.O.  San Luigi di Orbassano (TO)

Contenuto
Articolo che esamina il complesso iter dell’attività legislativa legata alle procedure per gli acquisti sotto soglia comunitaria.

Motivazione
“L’argomento trattato affronta le problematiche relative agli acquisti sotto soglia comunitaria. L’autore è riuscito a sviluppare, in maniera appropriata e chiara, un argomento che interessa tutti gli operatori del settore.
La forma, pur influenzata dall’oggetto dell’articolo, è scorrevole e appropriata.”

Menzione a
Eva Bellini
Nicolina Signoretta

 Il Comitato di Redazione ritiene siano meritevoli di menzione anche gli articoli:

“La centralizzazione degli acquisti“Revisione delle procedure” di Eva Bellini
Responsabile Servizio Progettazione e Umanizzazione – Azienda Ospedaliera San Paolo – Milano

Contenuto
Considera le opportunità ed i rischi di acquisti centralizzati e non, con un caso pratico: l’esperienza dell’Ospedale di Parigi Georges Pompidou, Hospital du XXIe Siècle, dove i vincoli normativi e regolamentari sono stati adattati in funzione dell’obiettivo, l’umanizzazione e qualificazione della degenza ospedaliera.

Motivazione
“L’autore è riuscito a presentare un progetto di acquisizione di attrezzature affrontato in un’ottica di umanizzazione e qualificazione della degenza ospedaliera.
L’argomento trattato denota una conoscenza dell’argomento e delle problematiche approfondita, derivante dall’aver partecipato attivamente al progetto. La forma è scorrevole e appropriata.”

“L’evoluzione normativa UE in materia di appalti pubblici: istituti innovativi e raccordo con gli ordinamenti nazionali 2004” di Nicolina Signoretta
Dipartimento per le risorse strumentali – Presidenza del Consiglio dei Ministri

Contenuto
Pone risalto sulle novità introdotte dalla normativa comunitaria  e approfondisce le peculiarità dei nuovi istituti.

Motivazione
“L’autore affronta le novità introdotte dalla normativa comunitaria dimostrando una eccellente conoscenza della normativa, sia sotto l’aspetto dei vincoli, sia soprattutto sotto l’aspetto delle opportunità offerteagli operatori del settore. La forma è scorrevole e appropriata.”