Ema, consultazione pubblica sulle strategie a lungo termine

L’Ema – Agenzia europea per i medicinali, ha indetto una consultazione pubblica di sei mesi sul recente progetto “Regulatory Science to 2025”, un piano per promuovere la partecipazione all’attività di regolamentazione dei farmaci dell’Agenzia nell’arco dei prossimi 5-10 anni.

Gli scopi

Lo scopo del questionario, che resterà aperto fino al 30 giugno 2019, è quello di raccogliere e vagliare le opinioni delle parti interessate, dei partner e dell’opinione pubblica di EMA sulla strategia fino al 2025, soprattutto in relazione alla sua appropriatezza e possibilità di soddisfare le esigenze delle parti interessate.  Le opinioni richieste proposta si riferiscono sia all’estensione che alla natura degli obiettivi strategici più ampi e delle raccomandazioni principali.

Gli obiettivi principali

Questi i 5 cinque obiettivi della strategia

  1. Rafforzare l’integrazione tra scienza e tecnologia nello sviluppo di nuovi farmaci
  2. Indirizzare la produzione di evidenza scientifica e migliorare la qualità scientifica della valutazione
  3. Promuovere l’accesso ai farmaci centrato sul paziente, in collaborazione con i sistemi sanitari (solo per i farmaci ad uso umano)
  4. Affrontare e gestire le emergenti minacce alla salute
  5. Rinforzare ricerca e innovazione nella regolamentazione dei farmaci

Due workshop tematici

Questa strategia ricomprende il feedback raccolto durante due workshop organizzati dall’Ema, focalizzati rispettivamente sui farmaci ad uso umano e su quelli a scopo veterinario. I partecipanti hanno discusso le principali innovazioni tecnologiche in campo farmaceutico e hanno riflettuto sulle sfide che le commissioni scientifiche dell’Ema dovranno affrontare su questi temi.

Gli stakeholder sono invitati a partecipare alla discussione anche su Twitter utilizzando l’hashtag #RegScience2025

 

Link al Questionario online Ema

https://ec.europa.eu/eusurvey/runner/EMARS2025PublicConsultation2019